INSULA NET

Domande Frequenti (FAQ)

Consulta le risposte alle domande che ci sentiamo porre più frequentemente dai condòmini.

Dove svolgete la vostra attività di amministrazione condominiale?

Al momento il nostro servizio è attivo solo su Milano e provincia.

Non escludiamo a breve di portare Insula in altre città d’Italia, magari proprio a partire dal tuo condominio. Quindi sì, scrivici pure!

Scrivici per capire come possiamo iniziare a collaborare e condividere con te i nostri strumenti, approcci e metodologie.

I nostri preventivi partono da un costo di 80 euro ad unità immobiliare (prezzo medio nella Città Metropolitana di Milano). A determinare il costo più o meno alto una serie di fattori: le condizioni dello stabile, il numero di unità immobiliari complessive, le caratteristiche strutturali, lo stato delle manutenzioni ordinarie e straordinarie, ed in generale da come l’amministratore precedente ha lasciato il tuo condominio. 

Da questi aspetti dipende il tempo che dobbiamo dedicare per mettere in sicurezza lo stabile e garantire che tutte le scadenze normative siano rispettate.

Parallelamente alla gestione dello stabile ci occupiamo di far nascere comunità responsabili di abitanti, tramite attività di carattere ludico-formativo e intergenerazionali. Nello specifico organizziamo laboratori per il riciclo ed il riuso tenuti sia dagli stessi abitanti che da persone esterne, al fine agevolare lo scambio di conoscenze e competenze pratiche, eventi ludici e di intrattenimento, e corsi di formazione, solo per fare alcuni esempi. Contattaci per scoprire i nostri servizi di community. 

Ci piacerebbe potervi dire che la strada è in discesa, ma purtroppo non è così. I passaggi necessari per cambiare amministratore, una volta accolto il nostro preventivo, sono: 

  1. convincere gli altri condomini della proposta;
  2. chiedere all’attuale amministratore di mettere nel programma della prossima assemblea di condominio il cambio di amministratore;
  3. presentare la proposta ai condomini durante l’assemblea (veniamo con piacere noi a farlo). 
  4. Se l’assemblea delibera il cambio amministratore, ce l’abbiamo fatta! Se invece opta per un’altra offerta purtroppo non possiamo farci nulla. 

Possiamo comunque offrire alcuni dei nostri servizi al condominio, mettendoci d’accordo con l’amministratore attuale. Ovviamente in questo caso i costi dipendono molto da cosa dobbiamo fare, quando, dove, come, quindi ti chiediamo di scriverci per capire meglio insieme.